1907-2007 Un Mondo Una Promessa

Vuoi il mio parcheggio? Prendi anche il mio handicap!

gennaio 25th, 2010 Posted in Dal clan

foto di gruppoE’ la frase che, da domenica mattina a Modica, campeggia sui tanti cartelli apposti nel pressi dei parcheggi riservati ai disabili.

L’iniziativa, voluta dai tre gruppi scout di Modica nell’ambito dei festeggiamenti per la Conversione di San Paolo – patrono dei Rover e delle Scolte (gli scout di 16-21 anni) – ha avuto come tema “guardare la città con occhi diversi”.

Un incontro, presso l’aula consiliare, tra i giovani, il Sindaco di Modica Antonello Buscema, l’assessore ai servizi sociali Silvio Iabichella, l’agente di Polizia Municipale Saro Cannizzaro, l’ANFFAS, l’associazione Piccoli Fratelli ed alcuni disabili ha permesso ai ragazzi di conoscere le problematiche quotidiane di chi vive con una disabilità e i servizi che le istituzioni pubbliche cercano di offrire.

Al termine del confronto si è voluto promuovere la cultura del rispetto nei confronti delle persone diversamente abili alle quali il diritto al parcheggio viene spesso negato dall’inciviltà degli automobilisti.

E non è stato difficile, per i ragazzi dell’AGESCI, individuare situazioni in cui gli scivoli dei marciapiedi risultavano ostruiti o il posto riservato ai disabili era stato occupato da veicoli in sosta non autorizzata.

A tutti gli automobilisti irrispettosi delle strisce gialle i giovani hanno comminato una “multa morale” al fine di far riflettere su quanto si possa limitare la libertà degli altri con un gesto a volte distratto, a volte incivile.