1907-2007 Un Mondo Una Promessa

Riscattiamo la nostra reputazione

dicembre 1st, 2006 Posted in Dal clan

Tutta la città di Modica pensa che gli Scout non siano di grande aiuto per la crescita educativa del nostro stesso comune; ma posso affermare che se non ci fossero, dovrebbero inventarli. Nessuno si è mai accorto che nella chiesa del S. Cuore vi è un gruppo scout sempre attivo che cerca, nel migliore dei modi, di essere presente e di grande aiuto per la comunità. I ragazzi, secondo le loro possibilità, hanno lavorato nel giardino contiguo alla chiesa, sono stati presenti nei momenti di festa della loro parrocchia e, per lo più, si rendono sempre a disposizione per migliorare le condizioni ambientali e propedeutiche della città.

Quest’anno, nel periodo di Natale, il gruppo Scout Modica 2 organizzerà la seconda edizione del Presepe Vivente, nel quartiere di S. Paolo. Quest’avvenimento sta proprio a simboleggiare la continuità e la serietà del gruppo. Soprattutto il clan e il noviziato, branche incaricate dell’organizzazione del presepe, intendono riscattare la propria posizione all’interno della città. Infatti i ragazzi di età superiore ai 16 anni – clan e noviziato – sono già a lavoro da qualche settimana per organizzare un avvenimento che dovrà essere l’immagine di quello che sono veramente gli Scout. Oggi, 01 dicembre 2006, questi si riuniranno alle ore 19.00 per continuare il lavoro al fine di realizzare una migliore riuscita ed anche evitare i piccoli inconvenienti che nell’anno precedente si erano presentati.

In conclusione vorrei far presente, a coloro che “giudicano senza conoscere”, che nella vita ci sono molte cose che non ci piacciono o che non ci vogliono piacere, ma, se prima non si conoscono le cose, non si ha alcun diritto di giudicarle, soprattutto negativamente.
Antonio Vanella Noviziato Modica 2